Consorzio Stazione Razionale Alpeggio

L’alpeggio o monticazione è la pratica agro-zootecnica svolta sui pascoli di alta montagna durante il periodo estivo. Ogni anno infatti nel mese di giugno il bestiame viene raccolto presso le località di partenza dei sentieri che conducono agli alpeggi. Ogni alpeggio è sovente suddiviso in più stazioni, ossia aree di pascolo dotate delle strutture necessarie sia per la permanenza del bestiame sia per la lavorazione del latte.
Con Regio Decreto 31.1.1929 il Ministero dell'Economia nazionale veniva autorizzato a costituire consorzi permanenti per far funzionare le stazioni razionali d'alpeggio.
Nel 1934 veniva istituito un Consorzio permanente per la provincia di Brescia allo scopo di valorizzare e gestire i pascoli montani.
Seppur con passaggi istituzionali e di competenza, il Consorzio è ancora esistente e fa capo ad enti associati, quali la Regione Lombardia, la Comunità montana di Valle Camonica, ecc.


Dell'archivio del Consorzio Stazione Razionale Alpeggio sono qui conservati solo alcuni registri di protocollo della corrispondenza.

Consistenza dell’archivio: registri 4
Estremi cronologici: 1933-1959

 

Ultima modifica: Gio, 07/06/2018 - 15:23