Efficientamento energetico

 

 

 

 

La Provincia propone ai Comuni bresciani il proprio supporto per la realizzazione di progetti di efficientamento energetico in due ambiti:

  • L’ammodernamento della rete di illuminazione pubblica tramite l’adozione della tecnologia led
  • La riqualificazione energetica degli edifici pubblici.

Si tratta di ambiti coerenti con le linee strategiche previste dall’Unione Europea per il raggiungimento degli obiettivi di Europa2020 e con l’impegno assunto da sempre più numerosi amministratori locali europei firmatari del Patto dei Sindaci.

Le linee strategiche europee si concentrano nell’adozione di politiche energetiche volte a ridurre entro il 2020 la produzione di CO2 (-20%), i consumi energetici (-20%) e incrementare l’utilizzo delle energie rinnovabili (+20%).

In questo contesto, gli interventi sull’efficientamento energetico tramite l’uso delle tecnologie renderanno possibili non solo sensibili riduzioni di consumi energetici, ma anche l’ottenimento di risparmi in grado di finanziare investimenti innovativi in infrastrutture e servizi per le città intelligenti, le così dette “smart cities” che hanno come scopo, attraverso l’uso della tecnologia, la promozione dello sviluppo economico e sociale del territorio.

Il tema è importante anche per il territorio bresciano e l’attività di coordinamento della Provincia consiste nel mettere a disposizione delle Amministrazioni Comunali interessate un’unica piattaforma progettuale in grado di rendere omogenei gli interventi sul territorio, di beneficiare della condivisione delle esperienze esistenti a livello locale e naturalmente di contenere i costi di progettazione.

L’apporto della Provincia sarà utile ai Comuni anche per arricchire i progetti esistenti con nuovi contenuti “smart” per poter concorrere a finanziamenti regionali ed europei dedicati ai progetti sulle città intelligenti.

Gli interventi su territori ampi e l’uso di nuove tecnologie consento riduzioni di costi di gestione nell’immediato e risparmi che consentiranno di finanziare investimenti innovativi in infrastrutture e progetti per la smart city.

L’impegno della Provincia su questi temi è anche legato all’interesse di promuovere l’adesione dei Sindaci bresciani al Patto dei Sindaci, il movimento europeo che coinvolge le autorità locali e regionali impegnate ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo delle energie rinnovabili. I firmatari del Patto intendono raggiungere e superare l’obiettivo europeo del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020.

I Sindaci che hanno già firmato il Patto europeo e hanno adottato il proprio Piano di Azione su Energie Sostenibili, riceveranno il supporto necessario per dare concreta attuazione agli obiettivi che si sono dati.

La Provincia per promuovere i 2 progetti intende caratterizzare la propria progettualità con lo sviluppo di servizi di Smart City per rendere il territorio più moderno e competitivo.

 

Ultima modifica: Lun, 18/01/2016 - 10:07