Progetto "I Care"

logo IcarePromuovere il riconoscimento e la certificazione delle competenze acquisite in contesti informali e non formali, in particolare da parte dei lavoratori dei cosiddetti "mestieri di cura" (baby sitter, badanti, accompagnatori di diversamente abili, ecc.) è l'obiettivo del Progetto "I CARE" - Informal Competences Assessment and Recognition for Employment, finanziato nel quadro del Programma europeo "Leonardo da Vinci" e avviato nel mese di ottobre 2010.

Promosso dall'Associazione TECLA di Roma (capofila), al progetto partecipa anche la Provincia di Brescia come partner, insieme alle Province di Pisa e Campobasso, all'Università La Sapienza di Roma e ad analoghi organismi in Olanda, Romania e Regno Unito.

 

La Provincia di Brescia lavorerà con i Centri per l'Impiego del suo territorio, favorendo in primo luogo il trasferimento agli operatori della metodologia del portoflio digitale e della piattaforma web, che ne consente la costruzione (sperimentati nel progetto TIPEIL – www.tipeil.eu), strumenti innovativi in grado di rendere visibili non solo le competenze formali, ma anche e, soprattutto, quelle acquisite nei diversi contesti di vita (luoghi di lavoro, associazioni, famiglia, ecc.), e, in secondo luogo, procedendo ad elaborare un vero e proprio modello di certificazione di tali competenze, coerente con i quadri di riferimento regionali, nazionali ed europei.

In Italia, infatti, il settore dei mestieri di cura soffre più di altri della mancanza di manodopera qualificata e competente e di sistemi di riconoscimento e qualificazione specifici ed efficaci: i lavoratori dediti alla cura delle persone, infatti, sono spesso formalmente scarsamente qualificati, ma possiedono competenze significative, acquisite in contesti informali e non formali, che tendono però a restare tacite, perché le procedure vigenti di certificazione non ne consentono un pieno riconoscimento e valorizzazione.

 

Per ulteriori informazioni:

Aspetti amministrativi:

Aspetti tecnici sul portfolio:

  • Dott. ssa Elleni Bartolini - Centro per l'impiego di Desenzano del Garda : tel. 030. 99.02.725 - fax. 030.99.02.252 - email: ebartolini@provincia.brescia.it
  • Dott. ssa Beatrice Bellini - Centro per l'impiego di Palazzolo S/O : tel. 030.74.35.628 - fax. 030.74.38.960 - email: mbellini@provincia.brescia.it

Allegati

Progetto "I Care" - Newsletter marzo 2011

Note: --

Progetto "I Care" - II Newsletter settembre 2011

Note: --

Progetto "I Care" - III Newsletter marzo 2012

Note: --

Ultima modifica: Mar, 03/03/2015 - 10:30