ANNA COCCOLI (1929-2014). Artista bresciana del Novecento

23 aprile - 6 giugno 2021

da Venerdì, 23 Aprile, 2021 a Domenica, 6 Giugno, 2021
ANNA COCCOLI (1929-2014). Artista bresciana del Novecento

L'Associazione Amici di Palazzo Martinengo, al fine di dare un segno di vitalità, speranza e continuità con il percorso intrapreso negli ultimi cinque anni, ha deciso di allestire nelle sale dello storico Palazzo Martinengo di via Musei 30 a Brescia, a partire dal 23 aprile fino al 6 giugno 2021, la mostra "ANNA COCCOLI (1929-2014). Artista bresciana del Novecento".

Si tratta della prima grande mostra monografica dedicata all'estrosa ed eclettica artista bresciana - figlia del pittore e decoratore Eliodoro Coccoli (1880-1974) - che ripercorrerà, attraverso la selezione di un centinaio di opere, l'intero percorso della sua avvincente parabola artistica, mettendo in evidenza la sua camaleontica capacità di rinnovare il proprio linguaggio estetico decennio dopo decennio.
 
Curata da Davide Dotti, coadiuvato da un comitato scientifico di cui fanno parte Paolo Bolpagni, Fausto Lorenzi e Stefania Cretella, l'esposizione sarà suddivisa in sei sezioni tematiche e cronologiche:
  • tele giovanili degli anni cinquanta e sessanta
  • sculture con lamiere metalliche multicolore eseguite tra il 1970 e il 1976
  • tele di grande formato con corpi e volti di donne realizzate durante il lungo soggiorno brasiliano
  • sperimentazioni materiche con sabbia e cemento degli anni novanta
  • dipinti astratti dell'ultima produzione (2000-2010)
  • una sezione dedicata all'opera grafica
Per tutte le informazioni:

Mappa

Data: 23/04/2021 Ultima modifica: Gio, 25/03/2021 - 18:57