Miti e parole ladine delle Dolomiti

Ciclo "Suoni, parole e miti di alcune aree alpine"

Mercoledì, 27 Febbraio, 2019
Miti e parole ladine delle Dolomiti
Mercoledì 27 febbraio 2019, presso la sede della AAB – Associazione Artisti Bresciani, in vicolo delle Stelle, 4 a Brescia, ultimo appuntamento del ciclo "Suoni, parole e miti di alcune aree alpine" sulle culture di montagna, con l'incontro, condotto da Nicola Dal Falco e Ulrike Kindl, «Miti e parole ladine delle Dolomiti».
 
Per tre anni (2012-2014) lo scrittore Nicola Dal Falco e la germanista Ulrike Kindl hanno lavorato insieme alla rilettura e riscrittura delle contìe ladine, occupandosi rispettivamente dell’aspetto letterario e antropologico delle storie, tramandate oralmente nell’area delle Dolomiti.
 
Da quel sodalizio, con cadenza annuale, sono nati tre volumi, pubblicati dall’Istitut Ladin Micurà de Rü e da Palombi Editori: "Ey de Net e Dolasíla", "Le Signore del Tempo" e "Enrosadira", in cui, partendo dalla Storia della caduta del regno di Fanes, si passa a ritrarre ventuno personaggi numinosi femminili (Le Regine, Le Spose e Le Parche) terminando il viaggio nell’immaginario ladino con la storia del Roseal, il giardino dei rododendri – ricordo di un luogo e di un tempo perfetti - e Il carme di Laurìn dove si affronta la sfida tra Teodorico da Verona e il re dei Monti cavi. La principale caratteristica dei tre volumi, introdotti ognuno da un saggio, è che a ogni capitolo corrisponde una glossa dove si ricostruiscono gli aspetti culturali e filologici del tema e dei personaggi.
 
Mercoledì 27 febbraio 2019, ore 18:00, AAB - Associazione Artisti Bresciani, vicolo delle Stelle, 4 - Brescia
 

Luogo dell'evento

Sede Associazione AAB (Associazione Artisti Bresciani)

Allegati

Miti e parole ladine delle Dolomiti - Locandina

Note: Scarica l'allegato

Data: 27/02/2019 Ultima modifica: Ven, 22/02/2019 - 00:01