Questionario della Commissione Europea: Rafforzare la crescita e la coesione nelle regioni frontaliere dell'UE

Questionario della Commissione Europea: Rafforzare la crescita e la coesione nelle regioni frontaliere dell'UE

La Provincia di Brescia, al fine di rafforzare il suo ruolo all’interno delle politiche di coesione territoriale e della sua programmazione socioeconomica e politica in sintonia con i Programmi europei, è partner di un progetto a valere sulla programmazione Interreg Italia Svizzera.

Con questa iniziativa la Provincia di Brescia, in sintonia con altre realtà pubbliche e private, sta sviluppando azioni di sistema finalizzate a definire metodologie, modelli e strumenti per un nuovo progetto di investimento dedicato ai big data promuovendone così anche la diffusione di best practice. A tal proposito invita tutti a patrtecipare il Questionario della Commissione Europea: Rafforzare la crescita e la coesione nelle regioni frontaliere dell'UE.

 

La Direzione Generale per le Politiche Urbane e Regionali della Commissione Europea (DG REGIO ha lanciato una consultazione pubblica rivolta ai beneficiari dei programmi Interreg che operano nelle aree di frontiera.

In particolare, ha predisposto un questionario da diffondere alle Amministrazioni, Enti e  Cittadini che operano, abitano e/o lavorano in questi territori, per capire se, alla luce dell'emergenza Covid, ci sono e quali sono gli ostacoli alla circolazione delle persone e dei servizi all'interno delle frontiere UE.
 

Tramite questa iniziativa la Commissione vuole conoscere lo stato di attuazione delle politiche di cooperazione, con l'obiettivo delineare azioni future volte a rimuovere gli ostacoli che limitano l’accesso e la condivisione dei servizi nelle aree interessate.
 

Il questionario è accessibile fino al 20 settembre 2020 al seguente link: https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/overcoming_crossborder_obstacles

Data: 20/09/2020 Ultima modifica: Mar, 25/08/2020 - 17:04
Pubblicato da: URP - Redazione web Fonte: Ufficio Europa e Statistica