Assemblea dei bibliotecari della Rete Bibliotecaria Bresciana 2022

 Assemblea dei bibliotecari della Rete Bibliotecaria Bresciana 2022

Lunedì 13 giugno si è tenuta l’annuale Assemblea dei bibliotecari della Rete Bibliotecaria Bresciana. Un momento di incontro importante, a cui hanno partecipato circa 150 bibliotecari, dopo due anni complessi che hanno messo in luce il ruolo significativo delle biblioteche come luoghi di conoscenza e riferimento per la comunità, senza nascondere le criticità che devono essere affrontate quotidianamente.

 

E’ stata l’occasione per presentare all'Assemblea il Consigliere provinciale delegato per la Rete Bibliotecaria Bresciana, Roberto Bondio, che, anche a nome degli Amministratori della Rete, ha sottolineato l'impegno a rimettere al centro del dibattito politico il ruolo e il servizio fondamentale esercitato dalle biblioteche e dai bibliotecari sul territorio. La parola è poi passata a Claudia Bonardelli, funzionario del Settore Turismo e Rete Bibliotecaria Bresciana della Provincia di Brescia, che ha presentato ai partecipanti le novità principali della nuova Convenzione della RBB, sottoscritta di recente dal Presidente della Provincia.

 

Il focus dell’incontro è stato il ruolo delle biblioteche e dei bibliotecari. Giuseppe Comini, Direttore dello IAL Brescia, e Gherardo Bortolotti, referente della Cooperativa Abibook, hanno infatti presentato i dati del questionario somministrato ai bibliotecari tra luglio e agosto 2021 che ha permesso di avere una fotografia dello stato dell’arte attuale delle biblioteche e soprattutto della situazione lavorativa dei bibliotecari. I dati sono stati poi approfonditi da Marco Gussago, referente dell’Ufficio Biblioteche, che ha offerto al pubblico un’importante riflessione su ciò che le biblioteche della RBB potrebbero offrire nel prossimo futuro.

Alessandro Cazzoletti, del Sistema bibliotecario Sud Ovest Bresciano, ha presentato la proposta della Rete in tema di acquisto documentario coordinato, finalizzata all’ottimizzazione delle risorse e a garantire maggiore bibliodiversità.

L’Assemblea si è conclusa con gli interventi di Giuseppina Bianco, referente del Sistema Bibliotecario Urbano e Marina Menni, funzionaria dell’Ufficio Biblioteche, che hanno presentato i prossimi sviluppi e progetti che coinvolgeranno le biblioteche in tema di Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023.

 

Data: 14/06/2022 Ultima modifica: Mar, 14/06/2022 - 15:10
Pubblicato da: URP - Redazione web Fonte: Ufficio Biblioteche