Esami per il conseguimento dell’attestato di idoneità professionale per l’esercizio della professione di autotraportatore su strada di merci e viaggiatori

La Provincia organizza gli esami per conseguire l’attestato di idoneità professionale per svolgere l’attività di autotrasportatore su strada di merci per conto terzi e di persone.

Tale funzione è stata attribuita alle Province dal d.lgs. 112/1998 (art. 105, comma 3, lett. g).

Adempimenti

Le sessioni di esame per il conseguimento dell’attestato di idoneità professionale per l’esercizio della professione di autotrasportatore su strada di merci e viaggiatori sono indette dalla Provincia attraverso apposito AVVISO, che contiene la disciplina dell’esame e che viene pubblicato sul sito internet istituzionale.

Per presentare la domanda di ammissione all’esame il candidato deve possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea. Sono equiparati i cittadini extracomunitari che abbiano regolarizzato la propria posizione ai fini del soggiorno nel territorio dello Stato ai sensi del d.lgs. 25 luglio 1998, n. 286 “Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero” e successive modifiche;
  • non essere interdetto giudizialmente o inabilitato;
  • diploma di istruzione di secondo grado o aver assolto l'obbligo scolastico e partecipato ad un corso di preparazione agli esami presso gli organismi autorizzati;
  • essere residenti nel territorio della provincia di Brescia.

L'idoneità professionale consiste nel possesso della conoscenza delle materie riportate nell'allegato 1 parte 1 del Regolamento (CE) 1071/2009 ed è accertato con il superamento dell'esame scritto che si compone di due prove:

  1. domande scritte sotto forma di domande a scelta multipla con quattro opzioni di risposta;
  2. esercizi scritti e studi di casi.

Il punteggio complessivo attribuibile alla prova scritta è composto per il 60% dai punti conseguiti per la prova di cui al punto 1) e per il 40% dai punti conseguiti per la prova di cui al punto 2). Per l'insieme delle prove i candidati devono ottenere una media di almeno il 60% del punteggio complessivo attribuibile. La percentuale di punti ottenuti, rispetto al punteggio massimo totalizzabile per ciascuna prova, non deve essere inferiore al 50% per la prova di cui al punto 1) e al 40% per la prova di cui al punto 2).
Ai candidati che hanno superato l'esame la Provincia rilascia l’attestato che comprova la conseguita abilitazione.
Tale attestato viene rilasciato d’ufficio previo assolvimento dell’imposta di bollo da parte dell’interessato.
L'attestato è emesso in duplice originale, di cui il primo è consegnato al titolare del medesimo e il secondo è conservato agli atti.

Costi

Euro 70 per oneri di istruttoria.
Una marca da bollo di valore corrente per la domanda.
Una marca da bollo di valore corrente per il rilascio dell’attestato.

Tempi

120 giorni dalla data di scadenza del bando.

Note

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale:

Per avere informazioni relative al procedimento in corso, gli interessati possono contattare via posta elettronica e/o telefono i referenti sotto riportati oppure recarsi personalmente presso gli uffici.

Contro il provvedimento finale potrà essere proposto ricorso al competente Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dalla data di piena conoscenza del provvedimento ovvero ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla medesima data.

Il potere sostitutivo in caso di inerzia del responsabile del procedimento è in capo al dirigente responsabile del settore dott. Riccardo Davini email: rdavini@provincia.brescia.it

 

Normativa di riferimento:

D.lgs. 31 marzo 1998, n. 112, che all’articolo 105, comma 3, lettera g) attribuisce alle Province le funzioni relative agli esami per il conseguimento dei titoli professionali di autotrasportatore di merci per conto terzi e di autotrasporto di persone su strada

  • Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 46 del 23 novembre 2005, recante “Approvazione regolamento delle attività della commissione d'esame per il conseguimento dei titoli di idoneità professionale per l'autotrasporto di merci e viaggiatori”
  • Deliberazione della giunta provinciale n. 258 del 05/06/2007, recante “Istituzione della Commissione d’esame per il conseguimento dei titoli di idoneità professionale per l’autotrasporto di merci e viaggiatori”
  • Regolamento CE n. 1071/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009, che stabilisce norme comuni sulle condizioni da rispettare per esercitare l'attività di trasportatore su strada di merci o persone, ed in particolare l’art. 8 “Condizioni relative al requisito dell’idoneità professionale” e l’allegato I Elenco delle materie di cui all’articolo 8
  • Decreto 25 novembre 2011 del Capo Dipartimento per i trasporti, la navigazione ed i sistemi informativi e statistici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, recante disposizioni tecniche di prima applicazione del Regolamento CE n. 1071/2009
  • Decreto Dirigenziale prot. n. 79 del 08/07/2013 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti -Dipartimento per i trasporti, la navigazione ed i sistemi informativi e statistici, recante attuazione dell'art. 8 del Regolamento CE 1071/2009, concernente le condizioni relative al requisito di idoneità professionale per l’esercizio dell’attività di autotrasportatore su strada per conto di terzi e dell’art. 8, commi 8 e 9, del decreto 25 novembre 2011 del Capo Dipartimento per i trasporti, la navigazione ed i sistemi informativi e statistici, concernente i quesiti e gli esami per il conseguimento dell’attestato di idoneità professionale, il quale dispone le modalità di somministrazione dei quesiti ed esercitazioni nelle prove di esame per il conseguimento dell'attestato di idoneità professionale
  • Circolare n. 2897 del 16/12/2013 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti -Dipartimento per i trasporti, la navigazione ed i sistemi informativi e statistici
  • Decreto Dirigenziale prot. n. 6 del 06/02/2014 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti -Dipartimento per i trasporti, la navigazione ed i sistemi informativi e statistici, recante sospensione dell’efficacia delle previsioni di cui all’articolo 4, commi da 3 a 5, del decreto dirigenziale prot. n. 79 del 08/07/2013, il quale dispone la sospensione dell’efficacia delle disposizioni sulla somministrazione dei quesiti fino alla data che sarà stabilita con successivo decreto e prevede che ferma restando l’obbligatorietà di utilizzare i nuovi quesiti e tipi di esercitazioni scaricabili dal sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, aggiornati in seguito alle modifiche normative sulle materie di esame, le autorità competenti, in attesa della definizione di nuove modalità di somministrazione dei quesiti per l’esame per il conseguimento dell’attestato di idoneità professionale di autotrasportatore disporranno autonomamente per lo svolgimento delle prove di esame stesse
  • Circolari del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Dipartimento per i trasporti, la navigazione ed i sistemi informativi e statistici n. 5646/2014, 20863/2015, 1424/2018, 9261/2018, 16551/2018, 18529/2018.

Destinatari

Destinatari del servizio sono tutti i cittadini che intendono conseguire l'idoneità professionale per l'autotrasporto di merci o viaggiatori per conto di terzi e che effettuano il trasporto con veicoli la cui massa complessiva (tara + portata) è superiore a 1500 Kg.

Segnalazioni sul servizio

Contattare il responsabile del procedimento.

Settore di riferimento

Settore delle Strade e dei Trasporti

Responsabile

Riccardo Davini
rdavini@provincia.brescia.it

Ufficio di riferimento

Ufficio Motorizzazione Civile

Responsabile ufficio

Tiziano Andriulli
0303749579
tandriulli@provincia.brescia.it

Sede

Piazza Tebaldo Brusato 20 25121 Brescia

Personale addetto

Responsabile del procedimento: Tiziano Andriulli
tel. 030/3749579
fax 030/3749666
email tandriulli@provincia.brescia.it

 

Referente del servizio: Patrizia Brasi
tel. 0303749629
email pbrasi@provincia.brescia.it

Orari

Lunedi - venerdì : 9-12. Si riceve anche al pomeriggio previo appuntamento.

Livello di informatizzazione

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Esecuzione transazione. Possibile eseguire on-line l'intero procedimento che porta all'erogazione del servizio, compresi eventuali pagamenti, notifiche e consegne

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Data di aggiornamento scheda

16/05/2019

Risultati delle indagini di customer satisfaction

Dal giugno 2010 la Provincia sta monitorando il grado di soddisfazione manifestato dagli utenti circa i servizi offerti, al fine di migliorare gli stessi. I dati riferiti agli ultimi 12 mesi sono consultabili cliccando sul link "consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi" all'interno del box che si trova in fondo a questa pagina dedicato all’iniziativa "Mettiamoci la faccia" promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

Mettiamoci la faccia

esprimi il tuo giudizio sul servizio
premendo uno dei simboli colorati

indica il motivo principale della tua insoddisfazione premendo su uno dei pulsanti

Grazie per il tuo voto. Arrivederci.

Hai già votato per questo servizio. Arrivederci.
Consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi