Esami per il conseguimento dell’idoneità all’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto su strada

La Provincia organizza gli esami per il conseguimento dell’idoneità a svolgere l’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto su strada.

Tale funzione è prevista della legge 8 agosto 1991, n. 264 (Disciplina dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto), che dedica l’art. 5 all’attestato di idoneità professionale necessario per esercitare l’attività.
La funzione relativa a questo esame è stata attribuita alle Province dal d.lgs. 112/1998 (art. 105, comma 3, lett. g) ed è disciplinata a livello statale dal decreto del Ministero dei Trasporti e della Navigazione 16 aprile 1996, n. 338 (Regolamento concernente i programmi di esame e le modalità di svolgimento degli esami di idoneità all’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto).

La Provincia si è dotata al proposito di un apposito “Regolamento per la nomina della commissione provinciale e per l’ammissione dei candidati all’esame per il conseguimento dell’idoneità professionale per l’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto”, approvato con deliberazione del Consiglio provinciale n. 30 del 2015.

Adempimenti

Le sessioni di esame per il conseguimento dell’attestato di idoneità professionale all’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto sono indette dalla Provincia attraverso apposito AVVISO, che contiene la disciplina dell’esame e che viene pubblicato sul sito internet istituzionale.

Per essere ammessi all’esame il candidato devono possedere i seguenti requisiti (art. 2 D.M. 338/1996):

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea e residenza in Italia. Sono equiparati i cittadini extracomunitari che abbiano regolarizzato la propria posizione ai fini del soggiorno nel territorio dello Stato ai sensi del d.lgs. 25 luglio 1998, n. 286 “Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero” e successive modifiche;
  • avere raggiunto la maggiore età;
  • non aver riportato condanne per uno dei delitti richiamati dalla lettera c) dell’art. 3, comma 1, della legge 264/1991;
  • non essere stato sottoposto a misure amministrative di sicurezza personali od a misure di prevenzione;
  • non essere stati interdetto giudizialmente o inabilitato;
  • non essere stato dichiarato fallito od essere sottoposto a procedura fallimentare;
  • diploma di istruzione di secondo grado (o equiparato), conseguito entro la data fissata per sostenere l’esame.

L’esame verte sulle seguenti materie:

  • circolazione stradale;
  • trasporto di merci;
  • navigazione;
  • pubblico registro automobilistico;
  • regime tributario.

Costi

Euro 70 per oneri di istruttoria.
Una marca da bollo di valore corrente per la domanda.
Una marca da bollo di valore corrente per il rilascio dell’attestato.

Tempi

120 giorni dalla data di scadenza del bando.

Note

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale:

Per avere informazioni relative al procedimento in corso, gli interessati possono contattare via posta elettronica e/o telefono i referenti sotto riportati oppure recarsi personalmente presso gli uffici.

Contro il provvedimento finale potrà essere proposto ricorso al competente Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dalla data di piena conoscenza del provvedimento ovvero ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla medesima data.

Il potere sostitutivo in caso di inerzia del responsabile del procedimento è in capo al dirigente responsabile del settore dott. Riccardo Davini email: rdavini@provincia.brescia.it

Destinatari

Cittadini italiani o di uno degli Stati membri dell'Unione Europea residenti in Italia maggiorenni e in possesso di diploma di scuola media superiore che intendono intraprendere l'attività di consulente automobilistico.

Segnalazioni sul servizio

Contattare il responsabile del procedimento.

Settore di riferimento

Settore delle Strade e dei Trasporti

Responsabile

Riccardo Davini
rdavini@provincia.brescia.it

Ufficio di riferimento

Ufficio Motorizzazione Civile

Responsabile ufficio

Tiziano Andriulli
0303749579
tandriulli@provincia.brescia.it

Sede

Piazza Tebaldo Brusato 20 25121 Brescia

Personale addetto

Responsabile del procedimento: Tiziano Andriulli
tel. 030/3749579 fax 030/3749666
email tandriulli@provincia.brescia.it

 

Referente del servizio: Sig.ra Milena Strambini
tel. 030/3748030 fax 030/3749666
email mstrambini@provincia.brescia.it

Orari

L'ufficio è aperto al pubblico lunedì e venerdì dalle 9 alle 12 / martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 14.

Livello di informatizzazione

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Inoltro richiesta. Possibile avviare on-line la procedura che porta all'erogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Allegati

Circolare n.59 del 1997

Note: Scarica l'allegato

Elenco dei quesiti e delle risposte

Note: Scarica l'allegato

Data di aggiornamento scheda

16/05/2019

Risultati delle indagini di customer satisfaction

Dal giugno 2010 la Provincia sta monitorando il grado di soddisfazione manifestato dagli utenti circa i servizi offerti, al fine di migliorare gli stessi. I dati riferiti agli ultimi 12 mesi sono consultabili cliccando sul link "consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi" all'interno del box che si trova in fondo a questa pagina dedicato all’iniziativa "Mettiamoci la faccia" promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

Mettiamoci la faccia

esprimi il tuo giudizio sul servizio
premendo uno dei simboli colorati

indica il motivo principale della tua insoddisfazione premendo su uno dei pulsanti

Grazie per il tuo voto. Arrivederci.

Hai già votato per questo servizio. Arrivederci.
Consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi