Indizione Sessione d’esami per l’abilitazione all’esercizio delle professioni di Accompagnatore Turistico, Guida Turistica e Direttore Tecnico di Agenzia di Viaggi

In ottemperanza a quanto previsto dalla Regione Lombardia con l’emanazione della L.R .27/15 che disciplina l’accesso, l’abilitazione e l’esercizio delle professioni di Guida Turistica ed Accompagnatore Turistico,  oltre alla figura di Direttore Tecnico di Agenzia di Viaggi e Turismo,   la Provincia è tenuta ogni anno, con proprio provvedimento, ad indire le sessioni d’esame per l’abilitazione a queste specifiche figure, fissando le modalità di effettuazione delle prove ed i termini entro i quali dovranno essere presentate le domande di ammissione.

L’attività e le procedure sono così sintetizzate:

Predisposizione bandi, determinazione dirigenziale di approvazione  degli stessi e relativo impegno di spesa, inserzione sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia, pubblicizzazione e diffusione attraverso i canali istituzionali dell’ente.

Dalla data di pubblicazione dei bandi e fino al termine ultimo di presentazione delle domande attività di supporto informativo per i candidati che intendono iscriversi al fine di ottenere la specifica abilitazione.

Raccolta delle domande presentate dai candidati, individuazione e costituzione delle commissioni giudicatrici,  determinazione dirigenziale e relativo impegno di spesa.

Richiesta di autorizzazione per i commissari dipendenti da enti pubblici  a sensi dell’art. 53 del D. Lgs 165/2001 (Incompatibilità, cumulo di impieghi e incarichi).

Verifica delle domande pervenute, eventuale integrazione della documentazione presentata, ammissione o esclusione dei candidati privi dei requisiti previsti dal bando.

Insediamento della Commissione,  predisposizione dei relativi verbali.

Predisposizione di un atto a rilevanza esterna di presa d’atto dei lavori della commissione.

Rilascio attestato di superamento degli esami e successivamente del tesserino personale di riconoscimento per l’esercizio della specifica professione.

Gestione dell’eventuale contenzioso attinente alle procedure concorsuali.

Comunicazione al competente ufficio della Regione Lombardia dei candidati idonei e loro pubblicazione sul BURL.

Inserimento annuale e aggiornamento  degli elenchi dei candidati risultati idonei pubblicati sul sito internet della Provincia di Brescia.

Determinazione dirigenziale di liquidazioni delle competenze ai componenti la commissione giudicatrice.

Comunicazioni inerenti l’anagrafe delle prestazioni tributarie previste dal  Decreto Legislativo 165/2001.

Gestione procedure di Accesso agli atti nei confronti dei candidati che richiedono copia della documentazione presente presso il competente Settore.

Attività informativa e di consulenza con l’URP e con l’utenza più in generale.

Il procedimento non si conclude con il silenzio-assenso dell’amministrazione.

Adempimenti

Il candidato per partecipare alla Sessione d’esame annuale deve compilare apposita domanda allegata allo specifico bando seguendo le indicazioni presenti nella domanda stessa ed  autocertificando i requisiti posseduti. Solo  in casi particolari il candidato produce copia dei titoli posseduti ad esempio copia asseverata del titolo di studio qualora sia stato conseguito all’estero o per i cittadini non appartenenti alla UE copia del permesso di soggiorno allega inoltre la copia di un documento di identità e la ricevuta dell’avvenuto pagamento della quota di partecipazione all’esame. I bandi e la relativa domanda di partecipazione sono  pubblicati nel sito internet della Provincia di Brescia in “Turismo” – “Professioni Turistiche”.

La domanda di partecipazione può essere inviata alla Provincia di Brescia entro i termini previsti dal bando con le modalità previste dallo stesso, ovvero via pec all’indirizzo di posta elettronica certificata della Provincia di Brescia protocollo@pec.provincia.bs.it  oppure inviato per posta Raccomandata o consegnata a mano all’Ufficio preposto.

L’Ufficio procede successivamente alla verifica dei requisiti e la Commissione Giudicatrice costituita come previsto dalla Legge Regionale 27/15 e dal Regolamento Regionale attuativo, stabilisce l’eventuale integrazione, ammissione ed esclusione dei candidati.

Costi

Il candidato per partecipare alla Sessione d'esame è soggetto al pagamento di una quota pari ad € 90,00. Il pagamento viene effettuato tramite versamento sul c/c postale 16535254 intestato al Servizio Tesoreria della Provincia di Brescia.

Tempi

Il procedimento amministrativo si conclude di norma entro 8 mesi dalla chiusura dei termini di presentazione delle domande ma può variare sulla base del numero di candidati iscritti alle varie professioni e dalle disponibilità dei Commissari esterni all'ente.

Note

Per informazioni sul procedimento contattare il responsabile del procedimento utilizzando i riferimenti sottoindicati.

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Decorso inutilmente il termine fissato per l’adozione del provvedimento, secondo l’art. 2, co. 9ter della Legge 241/1990, è possibile attivare il potere sostitutivo.

Il soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo è il Responsabile del Settore.

Contro il provvedimento finale potrà essere proposto ricorso al competente Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dalla data di piena conoscenza del provvedimento ovvero ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla medesima data.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO:

Legge Regionale 1 ottobre 2015, n. 27.

Decreto legislativo n. 79 del 23/5/2011 “Codice della normativa statale in tema di ordinamento e mercato del turismo”

Legge 97/2013

Destinatari

Tutti i soggetti interessati ad ottenere l'abilitazione all'esercizio delle professioni sopra indicate.

Segnalazioni sul servizio

Contattare il referente del servizio

Settore di riferimento

Settore della Innovazione, del Turismo e dei Servizi ai Comuni

Responsabile

Simona Zambelli
0303749915
segreteria.cultura@provincia.brescia.it

Ufficio di riferimento

Ufficio Turismo - Funzioni Delegate - Ufficio Professioni Turistiche

Responsabile ufficio

Sabrina Medaglia
0303748623
smedaglia@provincia.brescia.it

Sede

Via Milano 13 25126 Brescia

Personale addetto

Referente del servizio: Savoldi Sergio

tel. 030-3749957 Email  ssavoldi@provincia.brescia.it

Orari

Lunedì 9.00 - 12.00 14.15 - 16.30
Martedì 9.00 - 12.00 14.15 - 16.30
Mercoledì 9.00 - 12.00 14.15 - 16.30
Giovedì 9.00 - 12.00 14.15 - 16.30
Venerdì 9.00 - 12.00  

 

Livello di informatizzazione

Informativo. Disponibili on-line solo le informazioni necessarie per avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Informativo. Disponibili on-line solo le informazioni necessarie per avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Data di aggiornamento scheda

05/06/2019

Risultati delle indagini di customer satisfaction

Dal giugno 2010 la Provincia sta monitorando il grado di soddisfazione manifestato dagli utenti circa i servizi offerti, al fine di migliorare gli stessi. I dati riferiti agli ultimi 12 mesi sono consultabili cliccando sul link "consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi" all'interno del box che si trova in fondo a questa pagina dedicato all’iniziativa "Mettiamoci la faccia" promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

Mettiamoci la faccia

esprimi il tuo giudizio sul servizio
premendo uno dei simboli colorati

indica il motivo principale della tua insoddisfazione premendo su uno dei pulsanti

Grazie per il tuo voto. Arrivederci.

Hai già votato per questo servizio. Arrivederci.
Consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi