Rimborsi volontariato artt. 39 e 40

Decreto Legislativo n.1 del 2 gennaio 2018: Codice della protezione civile

Il datore di lavoro/lavoratore autonomo che intenda chiedere il rimborso delle giornate di impiego di un dipendente/ lavoratore autonomo nel corso di un intervento in emergenza

Il legale rappresentate di una organizzazione di volontariato che intende chiedere il rimborso delle spese vive sostenute a seguito di un intervento in emergenza

Possono avvalersi dei benefici concessi rispettivamente dagli articoli seguenti:

  • Art. 39 Strumenti per consentire l'effettiva partecipazione dei volontari alle attività di protezione civile
  • Art. 40 Rimborso al volontariato organizzato di protezione civile delle spese autorizzate per attività di pianificazione, emergenza, addestramento e formazione teorico-pratica e diffusione della cultura e conoscenza della protezione civile

 

Adempimenti

Come devono essere effettuate le richieste:

entro 24 mesi dalla data di chiusura dell’emergenza

Al termine della procedura informatica deve essere trasmessa comunicazione all’Ufficio protezione civile della Provincia di Brescia esclusivamente a mezzo pec:
ambiente@pec.provincia.bs.it

dal cui arrivo decorrono i termini del procedimento amministrativo.

La Provincia di Brescia è competente esclusivamente:
- per le istruttorie relative al volontariato iscritto alla sezione territoriale di Brescia dell’albo regionale del volontariato
- per gli interventi cui sono stati PREVENTIVAMENTE assicurati i benefici di legge effettuati sul territorio della Provincia di Brescia

Fatto salvo diverse disposizioni del Dipartimento Protezione Civile della Presidenza del Consiglio o di Regione Lombardia.

 

Costi

Il servizio è gratuito.

 

Tempi

Il tempo procedurale è fissato in 30 gg. dalla data di ricezione della pec, se istanza presentata sul sistema informatico GEFO o 30 gg. dalla data di presentazione della domanda se istanza presentata sul sistema informatico BANDI ONLINE. 

 

Note

Gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso contattando i relativi responsabili ai numeri telefonici e/o all'indirizzo e-mail sottoindicati;
In caso di inerzia è possibile contattare il Responsabile dell'adozione del provvedimento finale: Dott. Giovanmaria Tognazzi - Direttore del Settore dell'Ambiente e della Protezione Civile - tel. 030/3749220 - gtognazzi@provincia.brescia.it.

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO:

  • artt. 39 e 40 Decreto Legislativo n.1 del 2 gennaio 2018: Codice della Protezione Civile
  • Regolamento Regionale n 9 del 18 ottobre 2010;
  • Direttiva del Presidente del Consiglio dei ministri del 24 febbraio 2020: Rimborsi spettanti ai datori di lavoro pubblici e privati dei volontari, ai volontari lavoratori autonomi/liberi professionisti e alle organizzazioni di volontariato per le attivita' di protezione civile autorizzate.
  • circolare della Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento della protezione civile del 25 gennaio 2019, recante «Disposizioni per il riconoscimento dei benefici normativi previsti dall'art. 39 del decreto legislativo n.  1 del 2018.  Modalita' attuative per il credito d’imposta ai sensi di quanto previsto dall'art. 38 del decreto-legge 17 ottobre 2016, n.  189, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229»;
    per maggiori info Dipartimento nazionale Protezione Civile link: https://volontariato.protezionecivile.it/it/volontariato-di-protezione-civile/richieste-di-rimborso
     

UFFICIO DI RIFERIMENTO

Ufficio protezione civile e legge Valtellina
Referente Maria Ferrari
0303749200

EMAIL CERTIFICATA
ambiente@pec.provincia.bs.it
EMAIL
protezione.civile@provincia.brescia.it

 

 

Destinatari

- art. 39: Datori di lavoro i cui dipendenti svolgono attività di volontariato di Protezione Civile; Lavoratori autonomi e liberi professionisti che svolgono attività di volontariato di Protezione Civile

- art. 40: Volontariato organizzato di Protezione Civile ed Enti Locali titolari di gruppi comunali ed intercomunali di Protezione Civile

Settore di riferimento

Settore Sostenibilità Ambientale e Protezione Civile

Dirigente

Giovanmaria Tognazzi
0303749220
gtognazzi@provincia.brescia.it

Sede

Via Milano 13 25126 Brescia

Orari

Per informazioni e servizi tramite telefono: dal lunedì al giovedì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 16:30, venerdì dalle ore 9:00 alle 12:00.

Si ricevono in ufficio gli utenti e consulenti (PREVIO APPUNTAMENTO) dal lunedì al giovedì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 16:30, venerdì dalle ore 9:00 alle 12:00.

 

Livello di informatizzazione

Informativo. Disponibili on-line solo le informazioni necessarie per avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Allegati

Manuale Rimborsi Volontariato di Protezione Civile - Art. 40 Volontariato Organizzato (Enti del Terzo Settore)

Note:

Manuale Rimborsi Volontariato di Protezione Civile - Art. 40 Volontariato Organizzato (Datori di Lavoro)

Note:

Direttiva rimborsi volontariato 24 febbraio 2020

Note:

Allegato tecnico direttiva 24 febbraio 2020

Note:

Circolare benefici Covid19 2020/06/15

Note:

Data di aggiornamento scheda

05/10/2022