Pianificazione Ambientale

 

L'Ufficio Vincoli Ambientali e Pianificazione del Settore Ambiente, Attività Estrattive, Rifiuti ed Energia ed è stato istituito al fine di unificare alcune competenze pianificatorie in materia ambientale di competenza provinciale, prima suddivise tra i diversi uffici dell'Area.

Gestisce anche le competenze in materia di vincolo idrogeologico e paesistico e garantisce attività di supporto tecnico ad altri uffici dell'Area nelle diverse materie di competenza.

 

L'ufficio si occupa in particolare di:

  • Pianificazione provinciale in materia d'attività estrattive (Formazione, e modifica del Piano Provinciale delle cave);
  • Pianificazione in materia di rifiuti (Formazione e revisione del Piano provinciale di gestione dei rifiuti);
  • Attività istruttoria in materia di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) per gli atti di competenza provinciale in materia;
  • Gestione delle funzioni in materia di vincolo idrogeologico e di tutela dei beni ambientali e paesaggistici, nonché quelle in materia forestale con riferimento alle attività di cava e di gestione rifiuti;
  • Sostegno finanziario delle azioni di riequilibrio e recupero di aree degradate dall'attività estrattiva e delle iniziative di promozione e valorizzazione delle preesistenze estrattive e del lavoro in cava;
  • Attività di raccordo con il Settore Pianificazione Territoriale per le tematiche di carattere sovracomunale;
  • Attività istruttoria riguardante gli aspetti ambientali in sede di valutazione della compatibilità degli strumenti urbanistici comunali con il PTCP;
  • Coordinamento delle attività di tirocinio formativo post-diploma ed universitario dell'Area.


L'organigramma:

dott. for. Pierangelo Barossi - tel. 030-3749576 - Responsabile;
dott. arch. Michele Maspes - tel. 030-3749693 - Vincolo idrogeologico e paesistico;
sig.ra Laura Chiodi - tel. 030-3749511 - Segreteria

Ultima modifica: Mar, 31/03/2015 - 14:44