Lo Stemma

Stemma della Provincia di BresciaLo stemma della Provincia di Brescia è stato iscritto nel registro della Comunità araldica il 15 luglio del 1904 in seguito a un decreto firmato nel marzo di quello stesso anno da Vittorio Emanuele III.

Nel bozzetto allegato al decreto reale compare uno scudo variopinto contenente cinque stemmi: sono quelli della città di Brescia al centro e dei comuni di Chiari, Breno, Verolanuova e Salò disposti ai quattro lati:

  • lo stemma di Brescia rappresentata un leone rampante linguato ed armato di rosso;
  • lo stemma di Chiari è diviso in due parti: nella zona superiore compare un'aquila su campo dorato mentre, nella parte inferiore, vi sono tre stelle d'argento a sei punte ciascuna;
  • lo stemma di Breno rappresenta un cervo che viene afferrato da un'aquila in volo;
  • lo stemma di Verolanuova rappresenta una giovane donna appoggiata su una mezzaluna d'argento;
  • lo stemma di Salò rappresenta infine un leone d'argento che tra le fauci tiene un ramoscello d'ulivo.
Ultima modifica: Mar, 03/03/2015 - 10:29