Protocollo d'intesa cessione credito imprese appaltatrici

 

11 MARZO 2011

RINNOVATO IL PROTOCOLLO D'INTESA PER LA CESSIONE DEL CREDITO DELLE IMPRESE APPALTATRICI E FORNITRICI DEGLI ENTI LOCALI

 

La Provincia di Brescia ha rinnovato il protocollo d'intesa per la cessione del credito delle imprese appaltatrici e fornitrici degli enti locali con l'ACB, la CCIAA, le associazioni di categoria interessate e le banche del territorio. Il protocollo riguarda il recepimento e l'attivazione, da parte dei soggetti firmatari, di un accordo finalizzato al rispetto del Patto di stabilità interno per gli enti locali a esso assoggettati e assicura alle imprese l'anticipazione del credito relativo a prestazioni già effettuate a favore dei suddetti enti.

 

I firmatari dell'accordo sono: on. Daniele Molgora (presidente Provincia di Brescia), Emanuele Vezzosa (presidente Associazione Comuni bresciani), Massimo Ziletti (segretario generale Camera di Commercio di Brescia), Stefano Kuhn (vicedirettore generale UBI-Banco di Brescia), Marco De Vecchi (direttore mercato corporate UBI-Banca Popolare di Bergamo), Eraldo Menconi (direttore generale UBI-Banca di Vallecamonica), Pietro Galbiati (vicedirettore generale Federazione Lombarda delle Banche di Credito Cooperativo), Spartaco Gafforini (direttore generale Banca Valsabbina), Raganella Davide Donati (girettore generale Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia), Giancarlo Dallera (presidente AIB), Luciano Gaburri (presidente API), Enrico Mattinzoli (presidente Associazione Artigiani), Giuliano Campana (presidente Collegio Costruttori Edili di Brescia e provincia), Carlo Piccinato (segretario generale Confartigianato), Mariano Mussio (presidente Assopadana),), Vanni Bovi (direttore dell'area Lombardia sud - Intesa San Paolo SpA).

 

Il protocollo ha validità per tutte le richieste di certificazione crediti presentate ai protocolli degli enti fino al 31.12.2011.

 

La procedura prevista dal protocollo è la seguente:

l'impresa creditrice nei confronti di Provincia e Comuni, deve presentare istanza (tramite i moduli scaricabili in allegato) all'ente per ottenere le certificazioni del credito vantato. Gli Enti locali rilasciano, per le domande presentate fino al 31.12.2011, alle imprese creditrici che ne facciano richiesta, la certificazione di crediti certi, liquidi ed esigibili. L'impresa presenta a una della banche firmatarie del protocollo la certificazione rilasciata dall'ente per ottenere l'anticipo della somma certificata. La banca, previa valutazione della richiesta presentata dall'impresa, concede l'anticipo alle condizioni previste dal protocollo.

 

Per informazioni contattare:
Donatella Corsetti
Provincia di Brescia
Settore Economia e Politiche Negoziali
Tel. 030.3749209
E-mail dcorsetti@provincia.brescia.it

Ultima modifica: Mar, 03/03/2015 - 10:30