Comitato Provinciale per la Difesa degli Interessi Idraulici

Il Comitato fu costituito nel 1951 "con lo scopo di coordinare la soluzione degli innumerevoli problemi provinciali connessi all'utilizzazione delle acque, alle opere di bonifica e miglioramento fondiario, alla realizzazione di sistemazioni idrauliche e per sostenere e difendere, con unità di intenti e di azione ed una sufficiente preparazione tecnica" gli interessi della provincia nel campo delle utilizzazioni idriche.
Del Comitato facevano parte, oltre all'Amministrazione provinciale, che vi aderì con deliberazione del Consiglio n. 3-25 del 8 ottobre 1951, il Comune di Brescia e la Camera di Commercio, Industria e Agricoltura di Brescia.
Alle riunioni del Comitato partecipavano rappresentanti della Provincia, della Camera di Commercio, del Comune di Brescia, del Genio Civile e dell'Ispettorato dell'Agricoltura. Annualmente veniva eletto il presidente.
Il Comitato di avvaleva di un proprio ufficio tecnico, con sede presso l'Amministrazione provinciale, e svolgeva un'opera di affiancamento a quella del Genio Civile di Brescia. Le spese per l'attività dell'organismo erano sostenute mediante contributi annui da parte degli enti partecipanti.
L'ultima riunione del Comitato avvenne il 25 marzo 1969 e dal 1975 la sua attività si ridusse principalmente a causa dell'assenza dei rappresentanti dell'Amministrazione provinciale, della Camera di Commercio e del Comune di Brescia in seno al Comitato stesso.
Una relazione della Direzione dei servizi tecnici della Provincia di Brescia, datata 4 maggio 1978, espose i problemi connessi all'espletamento dell'opera del Comitato rassegnando "la pratica alla Giunta per le proprie decisioni in merito alla futura attività del Comitato…".

Dell'archivio del Comitato Provinciale per la Difesa degli Interessi Idraulici si conserva documentazione riguardante la parte amministrativa e la gestione del territorio, in particolar modo la bonifica montana e i canali navigabili.

Consistenza dell’archivio: buste 9
Estremi cronologici: 1913-1975

 

Ultima modifica: Gio, 07/06/2018 - 15:22