Progetto ISEDE-NET

"INNOVATIVE SOCIAL ENTERPRISE DEVELOPMENT NETWORK" ("ISEDE-NET")

 

Dal 1 giugno 2009 al 30 settembre 2011 la Provincia di Brescia partecipa, in qualità di Lead Partner, al progetto Innovative Social Interprise Development Network (ISEDE-NET).

Il progetto rientra nell'ambito del «Programma Operativo Interrg "South East Europe" (SEE 2007-2013), ossia il Programma di cooperazione transnazionale nel contesto dell'obiettivo Cooperazione territoriale. Il programma, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), ha come obiettivo lo sviluppo del tessuto imprenditoriale delle imprese sociali.

 

Il progetto si svilupperà attraverso tre specifiche fasi:

 

Analisi di contesto: il progetto, nella sua fase di avvio, si propone di effettuare un'analisi di contesto nelle regioni partner volta all'identificazione delle situazioni di fatto esistenti. Tale fase consentirà di mappare l'attenzione istituzionale rivolta al contesto imprenditoriale di riferimento nonché gli strumenti attualmente attivi per l'incentivazione delle imprese sociali. D'altro lato tale analisi valuterà in maniera trasversale i punti di debolezza esistenti, ossia le condizioni che limitano lo sviluppo del tessuto imprenditoriale di riferimento. Tale analisi sarà anche rivolta all'identificazione di best practice nelle regioni dei partner in cui tali imprese godono di una maggiore attenzione istituzionale. Tali best practice saranno adeguatamente proposte e trasferite al parternariato. La fase conoscitiva sarà quindi realizzata da un lato attraverso studi (national reports) da realizzarsi da parte dei singoli partners, dall'altro attraverso tavole rotonde di progetto, volte all'analisi trasversale del contesto di riferimento.

 

Spazio virtuale: a conclusione dell'analisi di contesto si prevede la realizzazione di una specifica piattaforma web all'interno della quale fornire formazione e informazione alle imprese che vorranno aderirci, iscrivendosi. Il portale così realizzato si proporrà quindi come vera e propria e-community di settore, rappresentando il luogo principe di dialogo sia tra i partner di progetto sia tra le imprese sociali che vorranno parteciparci. Il sito che si intende realizzare nell'ambito del progetto fornirà inoltre gli esempi di best practice realizzate dai partner di progetto e contestualmente offrirà, tramite l'apporto di partner competenti (es. enti di formazione), percorsi formativi specificamente dedicati alle imprese sociali, inerenti ad esempio alla creazione d'impresa, alla gestione finanziaria dell'impresa, allo sviluppo del business di impresa, ...).
Tale spazio consentirà inoltre di approfondire i limiti che condizionano lo sviluppo del business di settore. Attraverso specifici strumenti (es. forum) sarà possibile valutare gli elementi utili all'ampliamento del business delle imprese favorendo contestualmente l'internazionalizzazione del settore economico di riferimento (es. collaborazioni, scambi di esperienze, ampliamento della rete commerciale, opportunità di cooperazione comune).

 

Azioni pilota: sulla base dei risultati delle azioni precedenti si prevede da un lato di avviare specifiche azioni pilota da rivolgere a target group / reti di imprese sociali create, dall'altro di proporre ai policy makers le risultanze della fase attuativa, illustrando le condizioni che influenzano lo sviluppo delle imprese sociali, i fabbisogni, le idee proposte nell'ambito del portale web. Tale fase si propone pertanto come momento di follow up dei risultati di progetto, volto a fornire al livello politico nuovi e sperimentati strumenti per il migliore indirizzamento delle azioni istituzionali rivolte al settore o per l'attivazione di specifici interventi innovativi.

 

Referente:

dott. ssa Patrizia Albertini
Provincia di Brescia
Settore Economia e Politiche Negoziali
Tel. 030.3749753 E-mail: palbertini@provincia.brescia.it
Sede: Via Cefalonia, 50 - 2° piano - Brescia

Allegati

Comunicato stampa

Note: --

Ultima modifica: Mar, 03/03/2015 - 10:30