IBAN e pagamenti informatici

In questa sezione, in applicazione dell’art. 36 del decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni”, in vigore dal 20.04.2013, nonché in applicazione della Delibera n. 77 del 16 febbraio 2022 di ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione), sono pubblicate le informazioni di cui all’art. 5 del decreto legislativo 7 marzo 2008, n. 82 modificato prima dal D.Lgs. n. 179/2016 e successivamente del D.Lgs n. 217/2017, per l’effettuazione di pagamenti con modalità informatiche, o con altri metodi di pagamento non integrati con la piattaforma PagoPA, nel rispetto delle Linee Guida AGID del 2018 “Effettuazione dei pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi”.

La Provincia di Brescia ha aderito alla piattaforma PagoPA dal 07.11.2018.

Con decorrenza 14.02.2021 i pagamenti a favore della Provincia di Brescia relativi alle sanzioni del CDS transitano attraverso la piattaforma PagoPA ai seguenti indirizzi:

https://www.pagopa.gov.it/it/cittadini/dove-pagare/

https://pagopa.bresciagov.it/enti/provincia-di-brescia/servizi/85?v=1&a=1

 

La Provincia di Brescia in attesa di ultimare i servizi di pagamento con la piattaforma del Pago Pa, in via provvisoria e temporanea, (anche nell’attesa di una completa migrazione a PagoPa per tutti i servizi) adotta i seguenti mezzi di pagamento per la gestione delle entrate:

  • Versamenti in contanti;
  • Modulo di Versamento Unificato F24;
  • Conto Corrente Bancario;
  • Conto Corrente Postale.

 

IBAN conto corrente bancario Tesoreria Provinciale: Banca Popolare di Sondrio – Succursale di Brescia Via Benedetto Croce n. 22: IT68C0569611200000013340X48;

 

IBAN Conto Corrente Postale intestato a Amministrazione Provinciale di Brescia: IT09F0760111200000016535254;

 

Inoltre, ai sensi dell’art. 35 commi 8,9,10 del D.L. n. 1 del 24/01/2012 “Liberalizzazioni” convertito nella Legge n. 27 del 24 marzo 2012, è adottato il sistema di Tesoreria Unica.

Pertanto, le entrate derivanti da assegnazioni, contributi e quanto altro proveniente dal bilancio statale a qualsiasi titolo e i pagamenti disposti a favore della Provincia di Brescia da Enti (Regioni, Provincie e Comuni) e altri organismi di cui alle tabelle A e B allegate alla legge n. 720/84 dovranno essere versate sul conto tesoreria presso la Banca d’Italia, il cui IBAN è il seguente:

IT91Q0100003245131300060095 utilizzando esclusivamente la modalità GIROFONDI BANCA D’ITALIA codice ente 0060095.

 

Per informazioni:
E-mail: ufficioentrate@provincia.brescia.it

Ultima modifica: Mar, 31/05/2022 - 11:19