Procedimento di ammissione ai contributi previsti nell’ambito del sistema dotale per la realizzazione di interventi a sostegno dell’occupazione delle persone disabili nell’ambito del Piano Provinciale Disabili

La Provincia di Brescia Settore Lavoro in applicazione di delibere di Regione Lombardia:

  • corrisponde ai soggetti accreditati da Regione Lombardia per i servizi al lavoro una somma per i servizi erogati a soggetti disabili finalizzati al loro inserimento lavorativo in base a quanto previsto dai singoli avvisi provinciali;
  • corrisponde ai disabili disoccupati che non percepiscono indennità di disoccupazione o di mobilità una indennità di partecipazione o una borsa lavoro qualora partecipino ad azioni di tirocinio in base a quanto previsto dai singoli avvisi provinciali;
  • eroga contributi alle aziende che assumono la persona disabile in presenza di un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato o determinato della durata di almeno dodici mesi in base a quanto previsto dai singoli avvisi provinciali.

 

Il procedimento amministrativo ha inizio ad istanza di parte esclusivamente on line tramite il portale Sintesi - applicativo GBC o CoB, secondo quanto indicato negli avvisi, ed è finalizzato alla erogazione delle somme previste per i servizi, per le indennità, per i contributi finalizzati alla realizzazione di interventi a sostegno dell’occupazione delle persone con disabilità. Le modalità di erogazione delle somme ed i requisiti sono definiti nei singoli avvisi pubblici provinciali. Non opera il silenzio assenso e non può essere sostituito da una dichiarazione dell’interessato.

Adempimenti

Atti e documenti:sono definiti di volta in volta dall’Avviso pubblico provinciale pubblicato all’albo pretorio e sul portale Sintesi http://sintesi.provincia.brescia.it
Ufficio a cui presentare l’istanza: Provincia di Brescia Settore delle Politiche Attive del Lavoro via Cefalonia n.50 25124 Brescia –
Modalità di presentazione dell’istanza: esclusivamente on line tramite il portale Sintesi http://sintesi.provincia.brescia.it

La modulistica è disponibile all'http://sintesi.provincia.brescia.it/portale

Costi

Eventuali costi quali marche da bollo sono definiti nei singoli avvisi pubblici.

Tempi

30 giorni dall'istanza di liquidazione.

Note

Modalità con cui gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso:

Contattare il Settore delle Politiche Attive del Lavoro e Formazione Professionale con le seguenti modalità:

  • via email all'indirizzo assistenzappd@provincia.brescia.it;
  • telefonando ai seguenti recapiti 0303748597, 0303749723
  • via fax allo 033749781
  • recandosi presso gli uffici siti in Brescia, Via Cefalonia, 50 (III piano) dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.30.

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale: avverso il provvedimento è ammesso il ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo di Brescia entro il termine di 60 giorni ovvero il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro il termine di 120 giorni, decorrenti dalla data di  ricevimento del provvedimento.

Nome del soggetto a cui è attribuito in caso di inerzia il potere sostitutivo: in caso di inerzia, il potere sostitutivo potrà essere attivato presentando una richiesta al  Direttore del Settore Lavoro Dottoressa Simona Zambelli – Direttore del Settore Politiche Attive del Lavoro - mediante l’indirizzo pec lavoro@pec.provincia.bs.it o via fax allo 030.3749781

Link  di riferimento:
http://sintesi.provincia.brescia.it/portale

Normativa di riferimento:
- L
egge n. 68 del 1999 avente per oggetto “Norme per il diritto al lavoro dei disabili” e, in particolare, l’articolo 14 che prevede da parte delle Regioni l’istituzione del “Fondo regionale per l’occupazione dei disabili” da destinare al finanziamento dei programmi regionali di inserimento lavorativo e dei relativi servizi;
la Legge di Regione Lombardia n.13 del 2003 avente per oggetto “Promozione all’accesso al lavoro delle persone disabili e svantaggiate” come integrata dall’articolo 28 della legge di Regione Lombardia n.22 del 2007;
la Legge di Regione Lombardia n.22 del 2006 avente per oggetto “Il mercato del lavoro in Lombardia”;

- delibere annuali di Regione Lombardia.

Destinatari

A seconda degli interventi i destinatari sono:

  • disabili ai sensi della Legge 68/99”, non percettori di indennità di disoccupazione o di mobilità, è riconosciuta un’indennità di partecipazione per tutta la durata del PIP. Tale contributo viene erogato fino alla data di assunzione del destinatario e può decadere nei casi previsti di interruzione del Piano di Intervento personalizzato;
  • operatori accreditati per i servizi al  lavoro iscritti all’albo della Regione Lombardia;
  • datori di lavoro privati, in possesso dei requisiti previsti nei relativi avvisi pubblici.

Segnalazioni sul servizio

Tramite mail al seguente indirizzo di posta elettronica: azamboni@provincia.brescia.it

Settore di riferimento

Settore delle Politiche Attive del Lavoro

Responsabile

Simona Zambelli
0303749915
segreteria.cultura@provincia.brescia.it

Ufficio di riferimento

Ufficio Collocamento Mirato

Responsabile ufficio

Grazia Compagnoni
0303749338
gcompagnoni@provincia.brescia.it

Sede

Via Cefalonia 50 25124 Brescia

Personale addetto

Responsabile del procedimento:
Istruttore Amministrativo, Dott. Vincenzo Perez
tel. 0303749426 - fax 0303749781 - email: vperez@provincia.brescia.it

Referente del servizio:
Dott.ssa Angelica Zamboni
tel. 0303749694 - fax 0303749781 - email: azamboni@provincia.brescia.it

Orari

Settore Lavoro e Formazione Professionale Via Cefalonia n.50, Brescia

Da lunedì a giovedì: dalle ore 9.00 alle ore 13.30
Venerdì: dalle ore 9.00 alle ore 13.30

Livello di informatizzazione

Informativo. Disponibili on-line solo le informazioni necessarie per avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Informativo. Disponibili on-line solo le informazioni necessarie per avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Data di aggiornamento scheda

16/07/2019

Risultati delle indagini di customer satisfaction

Dal giugno 2010 la Provincia sta monitorando il grado di soddisfazione manifestato dagli utenti circa i servizi offerti, al fine di migliorare gli stessi. I dati riferiti agli ultimi 12 mesi sono consultabili cliccando sul link "consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi" all'interno del box che si trova in fondo a questa pagina dedicato all’iniziativa "Mettiamoci la faccia" promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

Mettiamoci la faccia

esprimi il tuo giudizio sul servizio
premendo uno dei simboli colorati

indica il motivo principale della tua insoddisfazione premendo su uno dei pulsanti

Grazie per il tuo voto. Arrivederci.

Hai già votato per questo servizio. Arrivederci.
Consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi